leave me here where i am, i’m only sleeping

revolveril disco, finalmente
la mia ragazza non poteva farmi regalo migliore

Annunci

11 thoughts on “leave me here where i am, i’m only sleeping

  1. Ah, ma stavi indietro con la discografia, eh?
    Tra l’altro l’unica, quella dei Beatles, che non scende mai di prezzo.
    Un motivo ci sarà.
    Buon pranzo, ormai…
    Daniele

  2. ahimé, quanto vorrei riempirmi la casa di dischi dei beatles..
    il prezzo esorbitante di un qualsiasi cd dei fab four è qualcosa che mi lascia sempre sbalordito: cioè, revolver ha più di quarant’anni, quindi penso che ormai abbia più che superato le spese di produzione, no?
    e allora perché non farne calare il prezzo di copertina? perché non permettere a più gente possibile di godere di uno dei capolavori dell’arte moderna? quanti cavolo di soldi ci vogliono fare, le sempre amatissime major discografiche, con canzoni che dovrebbero essere gratuite per tutti?
    ciao
    luca

  3. La tua ragazza ha la massima stima da parte mia….

    [Sul prezzo, credo che il fatto dei diritti comprati e rivenduti abba una sua influenza: in compenso, il “Love2006”, quello rimaneggiato ad uso e consumo del “Cirque du Soleil”, si trova ad una decina di euro, in giro, ed è assolutamente da catturare al volo…]

  4. Perchè li vendono lo stesso.
    Guarda, io ho quasi 4000 cd, ma adesso compero pochissimo. Scarico, e me ne frego dei digipack, delle copertine e di tutte quelle altre cose che una volta mi piacevano tanto. La musica è cultura, sicuramente: basta vedere come la trattano!
    Daniele

  5. Che bello entrare in un blog a caso, cliccando su un avatar, e trovare questo post, questa foto magnifica… i Beatles…
    Una tiratina d’orecchie al mio amico Masso che non mi ha informata 🙂

  6. la foto è semplicemente il mio cd preferito del momento sulla mia chitarretta sulla mia scrivania, niente di che
    comunque è vero: gigantesco revolver!
    resto a bocca aperta di fronte alla musica superiore di questo disco
    ad ogni modo, tornando al discorso della musica come cultura, io invece resto feticista e ho solo dischi originali: è perché amo le copertine, i libretti ben fatti, le scelte grafiche..
    prima scarico qualche canzone, poi se mi piace compro sempre il disco intero (possibilmente aspettando che il prezzo scenda, tanto io sono un tipo paziente)
    lo so, in questo modo alimento le casse delle major, ma non so come altro combattere questa battaglia
    ciao a tutti, e grazie
    luca

  7. everybody seems to think i’m lazy, i don’t mind i think they’re crazy…
    running everywhere at such a speed…’tll they find there’s no need
    (there’s no need)

  8. Ma i diritti delle canzoni dei Beatles ce li ha ancora Michael Jackson o li ha venduti per pagarsi gli ultimi restauri alla faccia?

    Chissà perché a me non è mai venuta la curiosità di ascoltare i Beatles? Si, conosco 5 o 6 brani, ma nulla di più. In compenso mi piace Paul McCartney ed ho qualche suo cd… Lo accettate lo stesso il mio commento? :-p

    Ciao,

    Gianluca (Vigenère)

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...