hands all over

l’omino sorridente sulla sinistra si chiama jon favreau, ha la mia età, e durante gli ultimi tre anni di campagna elettorale è stato l’autore di molti degli storici discorsi di barack obama

il quale, grato, lo ha nominato director of speechwriting per l’intero quadriennio alla casa bianca

ripeto, ha la mia età

la cosa mi disturba alquanto

questa foto invece è stata pubblicata da qualche parte su facebook, e ritrae l’allegro favreau insieme a un compagno di avventure politiche (lo si deduce dalla maglietta, mica dalla birra) e a un cartonato dell’ex first lady, ex candidata alla presidenza, ex sfidante di obama e futuro segretario di stato hillary clinton

in atteggiamenti allegri, diciamo

l’immagine è stata ripresa dal washington post e ha fatto il giro dei network americani

un uomo di fiducia di obama che sbeffeggia l’ex rivale ora amica con gesti incommentabili, chissà che scandalo

dopo tutte le tensioni che ci sono state, dopo tutti i piccoli e i grandi screzi, dopo che per via di questi attriti i democratici stavano per buttare alle ortiche un risultato che è stato poi un successo senza precedenti

poi a maggior ragione dopo che obama si era personalmente prodigato per la riconciliazione con la sua sfidante più combattiva alle primarie democratiche, nominandola prossimo segretario di stato, un incarico prestigiosissimo e perfetto per suggellare la nuova pace tra i due ex contendenti

non so voi, io questo ragazzo l’ho adorato

va be’, mi capirete, ha la mia età

e poi sono sicuro che parecchi di voi su facebook hanno foto alcoliche che non sarebbero gradite ai vostri capi o datori di lavoro, dite la verità

favreau ha dichiarato di aver spedito delle scuse ufficiali alla clinton, e non ha aggiunto altro, molto probabilmente sopraffatto dall’imbarazzo per la bella trovata

il portavoce ufficiale della clinton ha semplicemente risposto che “la senatrice Clinton ha piacere nell’apprendere l’ovvio interesse di Jon nel Dipartimento di Stato, e attualmente sta valutando il suo curriculum”

Annunci

5 thoughts on “hands all over

  1. Avevo sentito parlare di quel ragazzotto…
    Riguardo alla Clinton, mi stupisce la sua reazione divertita; l’ho sempre vista come una signora un po’ isterica e lunatica.

    Comunque non disperare, magari anche Calderoli è in cerca di un giovane che gli scriva i discorsi… e anche di uno che glieli legga!

    Ciao,

    Gica

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...