what’s the use of all of this? it’s to remember you in the entire

lunain risposta alle parecchie voci che sento nella mia testa, voglio ribadire con convinzione che no, non voglio chiudere il mio piccolo blog, anche se dopo gli innumerevoli post in cui annunciavo grandi manovre e le altrettanto innumerevoli e lunghissime pause sarebbe auspicabile
(e tra l’altro la tiscali ha ben deciso di boicottare i miei tentativi di avere una connessione internet a casa: devo prenderlo come un segnale?)
quindi no, mi rifiuto, va be’ che è periodo ma non voglio chiudere per fare pulizia, men che meno ora che i blog non vanno più di moda, per cui averne uno è un evidente ed apprezzabilissimo segno distintivo di autonomia di pensiero
preferisco tenerlo in silenzio, in standby, fingere per mesi di disinteressarmene ma sotto sotto sapere che c’è, che è tutto mio e che posso svuotarci dentro quello che voglio quando voglio
tanto non richiede manutenzione, se non la minima cortesia di rispondere agli sparuti commenti, cosa che tra l’altro faccio sempre meno spesso

ne sento il bisogno, del mio raccoglitore di pensieri, perché la memoria umana in generale (e la mia in particolare) è volatile, e lasciarsi sfuggire un discorso, un’idea, una riflessione estemporanea è quanto di più facile, specialmente di questi tempi in cui anche le verità sono così labili
l’ho già detto mille volte ma voglio ripeterlo: è un posto mio, privato e personale, non ha velleità giornalistiche né di propaganda né tanto meno di proselitismo, non c’è un preciso interesse a comunicare un particolare messaggio, non sono come quelli che vanno ad hyde park con la sediolina ripiegata sotto l’ascella alla ricerca di un pubblico a cui raccontare le proprie cose
è tutto scritto a mio uso e consumo, e se c’è qualcuno che ne trae giovamento ben venga, non può che rendermi orgoglioso, ma di certo non cambierò le mie intenzioni per acchiappare più lettori (per quello basterebbe mettere un paio di donne nude e sarei popolarissimo in un attimo)
e il motivo per cui non ho definito una linea editoriale è che qui una linea editoriale non esiste, si parla di tutto, in particolare di quello che a mio parere dovrebbe essere ricordato, che è poi è lo scopo di tutto ciò
in un vecchio post dicevo che queste pagine sono la mia palestra della memoria: ecco, questo nuovo post vuole solo ribadire il concetto
buon 2010 a tutti

Annunci

6 thoughts on “what’s the use of all of this? it’s to remember you in the entire

  1. Dici bene: ormai è una cosa strana mantenere un Blog.
    Facevo questo piccolo calcolo: due anni fa, riuscivo ad avere anche più di 30 commenti ad un post.
    Adesso mi va bene se ne faccio 4.
    Credo sia semplicemente il travaso su 2Facebook", "Twitter" et similia. o, forse, poca voglia di leggere qualcosa che sia più lungo di quattro righe.
    Però, come te, non rinuncio.
    In fondo sono io, piaccia o meno.
    Un abbraccio.
    Daniele

  2. ben detto luchino!
    una propria ribellione personale.. un modo per dire no..anzi "e mo abbbastaa!! "…
    🙂
    la palestra ci serve, serve a ricodare che non solo siamo pensanti buoni e capaci, ma che ci piace scrivere e ricordare, siamo in grado non solodi scrivere, ma di sognare e lottare per i nostri diritti e valori.
    un applauso l uchino,
    con stima..
    bacini
    gio

  3. Mi piace la musica che ascolti. Mi piacciono le tue top 10. Mi piace l'idea che hai di blog come raccoglitore di pensieri (la condivido, ti parla una che ha una memoria schifosissima). E soprattutto mi piace il fatto che mi trovo casualmente sul tuo blog (visto che ho scoperto solo poco fa di averti tra gli amici!)

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...