up in our bedroom after the war

fioric’è aria di novità in giro
la sentite anche voi?
io sì, la sento, la assorbo e la faccio mia

pensate a quante cose sono successe negli ultimi giorni
pensate a ieri
subito a parlare dei nuovi ministri, di banchieri e di avvocati, discutere sulla preparazione e sulla professionalità di bocconiani e di luissini, e fare come se fossimo in un paese normale, dove i ruoli di responsabilità sono affidati normalmente a persone competenti e motivate
come se brunetta e la russa, gelmini e carfagna, sacconi e brambilla non fossero mai esistiti
come se fosse già tutto passato
è stato così facile, così naturale

però se ci pensate lasciarci alle spalle il periodo più ridicolo della nostra storia repubblicana non è cosa da niente
soprattutto perché ci sarà da rimboccarsi le maniche per rimettere in piedi il paese, senza farsi male
un governo di banche, di consigli di amministrazione, di ricchissimi accademici cintura nera di iperliberismo, di coloro che ancora considero colpevoli della crisi (e per crisi non intendo certo i prezzi delle azioni che crollano, ma tutte le povertà che queste finzioni hanno creato) non è certo un governo di sinistra, e non mi è certo vicino
ma me lo faccio andare bene, d’altronde non ci è dato scegliere, ormai la democrazia in italia è scomparsa definitivamente, e la sovranità appartiene alle banche
va be’ insomma, occhi aperti, non è proprio il momento di abbassare la guardia

per di più, in questo clima di rinnovata sfiducia nel futuro, il buon vecchio giovanbattista splinder decide di fare la sua parte e spaventarci, lasciando girare per la rete cupi mormorii su una sua prossima, inattesa chiusura
e dunque alla fine mi sono deciso e ho fatto il grande passo: ho comprato il dominio e il solito bravissimo amichetto mi ha aiutato nel trasloco su wordpress, che sembra proprio un’altra cosa

certo, c’è ancora tanto da lavorarci su, e si vede
ma è periodo, no?

Annunci

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...